Return On Investment di una fiera: come valutarlo

Return On Investment di una fiera: come valutarlo

Uno degli indici di maggiore rilevanza nelle valutazioni delle operazioni di ogni azienda, soprattutto quelle relative alla preventivazione degli stanziamenti degli investimenti, è il Return Of Investment o ROI.

Basti pensare a come spesso è dopo la partecipazione ad una fiera che si concretizza parte dell’impegno profuso durante l'evento, ad esempio ricontattando o venendo ricontattati da potenziali clienti. E quindi può accadere che spesso le aziende che partecipano ad una fiera si affidino a valutazioni basate più sulle impressioni che sui fatti.


La partecipazione ad una fiera è il genere di attività che va pianificata con grande cura, vertendo su una serie di risvolti da considerare con attenzione e sortendo effetti prolungati nel tempo.
Non sempre la scelta più intuitiva è quella che si rivela più performante: rivolgersi a chi prepara una serie di stand in serie, indistinguibili l’uno dall’altro, è un modo per ottenere dei risultati che, al di là dell’essere o meno soddisfacenti, sono indubbiamente inferiori ai risultati potenzialmente ottenibili.
Quando ci si rivolge a dei professionisti per decidere come impostare la propria partecipazione in fiera e il proprio stand, ci sono alcuni parametri che sono imprescindibili.