Allestimento Fiera Bovino Cremona


03/06/2015 - Più di 60000 visitatori ed esperi del settore ogni anno partecipano alla più grande Fiera dedicata al mondo della Zootecnica


Ogni anno la Fiera Internazionale del Bovino di Cremona si espande ed aumenta il proprio bacino di utenza sia in termini di visitatori che di espositori ed eventi sempre più importanti ad integrazione ed sviluppo della manifestazione principale.
 
In media ad ogni edizione della Fiera del Bovino e degli eventi correlati sono presenti più di 850 espositori del settore zootecnico con punte di visitatori che superano le 60000 presenze con circa il 6% che proviene dall'estero, mentre il restante 94% sono operatori del settore di tutta Italia che puntano a sviluppare nuovi rapporti di business o conoscere le nuove tecnologie del mondo zootecnico.
 
Attorno alla Fiera del Bovino di Cremona ruotano poi decine di eventi, seminari, convegni, workshop per tutta la durata della manifestazione con più di 200 relatori esperti del settore, a questo si affianca l'ormai classica esposizione di bovini con oltre 400 capi e campionesse in mostra.
 
Chi partecipa ad una Fiera come quella del Bovino di Cremona ha bisogno di un allestimento fieristico che metta in risalto le peculiarità uniche della propria azienda per poter sviluppare ed intrecciare nuove opportunità di business con tutti gli operatori ed i visitatori presenti durante il periodo della manifestazione.
 
I padiglioni della Fiera di Cremona sono moderni ed accoglienti e si prestano molto bene alla realizzazione di allestimenti fieristici specifici che permettano l'utilizzo di tecnologie e materiali all'avanguardia per il settore della zootecnia, questo da modo di poter valorizzare al meglio l'immagine aziendale e tutte le sue unicità.
 
Chi partecipa alla Fiera del Bovino di Cremona, per il 75% lo fa perchè è la manifestazione più importante e di riferimento per incontrare e creare legami con le aziende del settore, non esiste altro evento in Italia o nel mondo che dia questa possibilità.
 
Nel dettaglio chi partecipa lo fa per sviluppare nuovi contratti commerciali, aggiornarsi sulle novità e sui temi che il settore zootecnico propone, inoltre chi visita la Fiera ritiene che la presenza degli espositori, dei servizi e dei prodotti proposti, raggiunga un livello professionale molto elevato e competente, dando modo di sviluppare nuovi rapporti commerciali.
 
Per chi opera nel mondo della zootecnica è quindi importante partecipare alla Fiera del Bovino di Cremona mettendo in risalto qualità, professionalità, prodotti e servizi di alto livello, questo lo si ottiene valorizzando la propria immagine e dotandosi di un allestimento fieristico funzionale, pratico, visivamente coordinato con l'immagine aziendale, che risponda alle esigenze del cliente e che dia modo di creare attrattiva attorno all'azienda.
 
Per la prossima edizione della Fiera del Bovino a Cremona devi avere uno stand che permetta di valorizzare la tua azienda e di entrare in contatto con il maggior numero di operatori interessati ai tuoi prodotti e servizi.
 


Altri articoli che ti possono interessare


Allestimenti Fiera Key Energy Rimini

27/01/2016 - Con la presenze dei più importanti esponenti del settore Key Energy è l'appuntamento a cui non bisogna mancare per potersi confrontare con i principali player del settore energia.

Allestimenti Fiera Ecomondo Rimini

18/01/2016 - Con oltre 100 mila visitatori ed esperti, Ecomondo è il luogo ideale per sviluppare nuove attività di business nel mondo della Green Economy

Nuove tecnologie per l'allestimento negozi

12/12/2015 - Espositori a levitazione magnetica per smartphone, tecnologie ed innovazione, per il TIM Store di Milano in Galleria Vittorio Emanuele II

Allestimento Fiera Euroguss Norimberga

29/09/2015 - Il più importante salone europeo per il settore della pressofusione con oltre 10 mila visitatori di media di cui il 30% internazionali